OTTAVI PER SARITA

Per la prima volta in carriera Sara Errani accede al quarto turno a New York: battuta Olga Puchkova 6-1 6-1. Adesso la sfida alla tedesca Angelique Kerber

Be Sociable, Share!

New York (Stati Uniti) – Nessun problema per “Sarita” Errani nello sbrigare la pratica Puchkova. Sono bastati per confermare una Errani versione schiacciasassi come nel turno precedente, quando aveva lasciato solamente un gioco alla russa Dushevina.

Oggi il match è stato pressoché simile, con la Errani che non ha avuto la benché minima difficoltà nel fronteggiare il gioco comunque aggressivo della sua avversaria. Troppo fallosa la russa, che col servizio aveva messo a segno ben 25 doppi falli nei primi due turni, ma che quest’oggi, almeno con questo fondamentale si è difesa anche modestamente. Oltre al servizio, però, ciò che non ha funzionato nel gioco della russa è stato tutto il resto.

La Puchkova, che tornava a giocare a New York dopo uno stop di quattro anni, è apparsa sfiduciata dopo aver perso il primo set ed in chiara giornata negativa. Sara Errani ha fatto il suo match solito, cercando di variare le traiettorie dei suoi colpi oltre al tentativo di allungare il più possibile gli scambi.

Dopo l’1-1 di inizio partita (gioco nel quale, tra l’altro, la russa ha dovuto faticare le sette camicie per portarlo a casa) c’è stato un parziale di nove giochi consecutivi di Sara che hanno ucciso letteralmente la partita, portando l’azzurra avanti 6-1 4-0. Nel quinto gioco del secondo set la russa ha interrotto l’emorragia ma ormai era troppo tardi per cercare di cambiare le sorti del match.

Sarita chiuderà poco dopo la pratica con il punteggio eloquente di 6-1 6-1 migliorando il risultato di dodici mesi fa (terzo turno) e raggiungendo per la prima volta in carriera gli ottavi di finale a New York. Sulla sua strada ci sarà adesso la tedesca Angelique Kerber, facile vincitrice di Olga Govortsova 6-1 6-2.

Tra gli altri risultati di giornata, vittorie di Agnieska Radwanska (6-3 7-5 su Jelena Jankovic, affronterà Roberta Vinci) di S. Williams (6-4 6-0 alla Makarova) ed a sorpresa di Andrea Hlavackova su Maria Kirilenko, 5-7 6-4 6-4.

S. Errani b. Puchkova 6-1 6-1
Kerber b. Govortsova 6-1 6-2
Radwanska b. Jankovic 6-3 7-5
S.Williams b. Makarova 6-4 6-0
Vinci b. Cibulkova 6-2 7-5
Hlavackova b. Kirilenko 5-7 6-4 6-4

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi