Articoli marcati con tag ‘Andy Murray’


Hacked By SA3D HaCk3D

In una finale condizionata dal vento, lo scozzese supera Novak Djokovic per 7-6 7-5 2-6 3-6 6-2 e si aggiudica l’edizione 2012 degli US Open, primo titolo dello Slam della sua carriera.

MURRAY IN FINALE, BERDYCH KO

In un match caratterizzato dal forte vento, lo scozzese perde il primo set, poi non lascia scampo a un Berdych abbastanza deludente, che comunque ci prova nel quarto set. Murray si qualifica quindi per la seconda finale Slam della stagione

CILIC SPRECONE, MURRAY IN SEMI

Lo scozzese va sotto di un set e 5-1 nel secondo prima di sfruttare il passaggio a vuoto del croato e conquistare il match in quattro set (3-6 7-6 6-2 6-0). Vendicato così il precedente proprio degli Us Open del 2009. Murray in semifinale aspetta Federer o Berdych

PERFETTO MURRAY

Prestazione da 10 e lode dello scozzese, che supera Milos Raonic per 6-4 6-4 6-2 e si qualifica per i quarti di finale degli US Open 2012

AVANTI A FATICA

Murray si qualifica agli ottavi di finale degli Us Open sconfiggendo 7-6 7-6 4-6 7-6 Feliciano Lopez. Ora attende Blake o Raonic. Avanza a fatica anche Nico Almagro. Bene Cilic che sconfigge Nishikori

MURRAY IN STILE OLIMPICO

Prova quasi perfetta dello scozzese, che lascia pochi giochi a Ivan Dodig nel secondo turno degli U.S. Open. Avanti anche John Isner, a segno su Xavier Malisse, e Juan Martin del Potro, vincente su Florent Serra

MURRAY A SPRAZZI

Inizia con un 6-2 6-4 6-1 a Bogomolov lo Us Open di Andy Murray. A dispetto del punteggio rotondo, lo scozzese non ha offerto una gran prestazione, ma ha approfittato al meglio della pochezza del suo avversario. Vincono James Blake e Kei Nishikori

SILENZIO, GIOCO IO!

A sorpresa Andy Murray sembra più preoccupato del rumore del pubblico americano che non di Federer e Djokovic: “Cercherò di passare a Flushing Meadows solo il tempo necessario, per non stancarmi troppo nel chiasso e nella confusione dello stadio”. Che si sia un po’ montato?

GIOVENTU’ BRUCIATA?

Anche la vittoria dello Us Open, come negli altri Slam, sembra essere affare riservato ai soliti noti, complice un ricambio generazionale che tarda ad arrivare. Scopriamo chi sono e quali possibilità hanno, i giovani talenti nell’ultimo Major della stagione 2012

NADAL BATTE MURRAY E TROVA NOLE

Andy fa partita pari solo nel terzo parziale. Per il resto è un monologo di Nadal, che vola in finale a difendere il titolo Us Open contro il tennista dell’anno