Articoli marcati con tag ‘Rafael Nadal’


TUTTO FACILE PER NADAL

Opposto al francese Nicolas Mahut il numero due del mondo ha giocato due ottimi set, approfittando poi del ritiro del rivale. Avanti Roddick, Ferrer, Mayer e Lopez, Kunitsyn elimina Melzer

NADAL, CHE SOFFERENZA!

Parte con un match non semplice, e una doppia rimonta, il cammino del campione uscente Rafael Nadal, a segno per 6-3 7-6 7-5 su un Andrey Golubev brillante ma poco concreto

OCCHI PUNTATI SU GOLUBEV-NADAL

Esordio del campione uscente che apre la sessione serale sull’Arthur Ashe Stadium non prima dell’1 ora italiana. Di fronte a lui il kazako d’Italia in cerca di sé stesso

ORDINE DI GIOCO 30 AGOSTO

E’ la giornata dei numeri 1. In campo Djokovic, Nadal, Wozniacki, Serena e Schiavone. Oltre alla Leonessa faranno il loro esordio agli Us Open Starace, Vinci, Pennetta, Errani e Brianti

RAFA CERCA RISCATTO

Che l’uragano porti via nubi e incertezze. Nadal si appresta a difendere il titolo dello Slam americano nella speranza di riportare una doppia vittoria che scacci le ombre della crisi

US OPEN: TABELLONE MASCHILE

Novak Djokovic-Roger Federer e Rafa Nadal vs Andy Murray: ecco le probabili semifinali. Mardy Fish nella zona dello svizzero, Tomas Berdych in quella del serbo. Juan Martin Del Potro e Gilles Simon insidiano Robin Soderling. Urna agrodolce per gli italiani.

GLI EROI DEGLI US OPEN

L’albo d’oro del singolare maschile del Grand Slam dove il tennis si veste a stelle e scrisce

JO WILFRED TSONGA, LA MINA VAGANTE

E’ lui l’outsider più pericoloso. Rafa Nadal già non dorme la notte pensando al possibile scontro con Novak Djokovic, mentre le speranze italiane ripongono in Fabio Fognini

L’IMPRESA DI RAFA

Un estratto della conferenza stampa di Nadal dopo la vittoria agli Us Open, che gli ha permesso, a soli 24 anni, di diventare uno dei sette giocatori ad aver centrato il “career slam”

LA NONA DI NADAL

Dopo quasi 4 ore di gioco (e un’interruzione di 2 ore per pioggia) Rafael Nadal trionfa agli Us Open. In quattro set lo spagnolo ha battuto un ottimo Djokovic, diventando il settimo giocatore di sempre a centrare il Career Slam