US OPEN: TABELLONE MASCHILE

Novak Djokovic-Roger Federer e Rafa Nadal vs Andy Murray: ecco le probabili semifinali. Mardy Fish nella zona dello svizzero, Tomas Berdych in quella del serbo. Juan Martin Del Potro e Gilles Simon insidiano Robin Soderling. Urna agrodolce per gli italiani.

Be Sociable, Share!

New York – Con il sorteggio dei tabelloni effettuato ieri, ha preso ufficialmente il via l’edizione 2011 degli Us Open, ultimo torneo dello Slam della stagione. Per il quarto anno consecutivo Novak Djokovic e Roger Federer potrebbero incontrarsi in semifinale: i due si ritrovano nella stessa parte del tabellone per la tredicesima volta negli ultimi quattordici Majors. Dall’altra parte troviamo Rafael Nadal ed Andy Murray, nella cui zona transita la minaccia Juan Martin Del Potro. Ma vediamo il main-draw nel dettaglio.

Primo quarto (parte alta). Esordio agevole per Novak Djokovic (1), opposto ad un qualificato. Al secondo turno troverà uno tra Pere Riba e Carlos Berlocq mentre al terzo si prospetta un test più probante contro Ivan Dodig (32) o Nikolay Davydenko. Nel mezzo naviga Potito Starace, che al primo turno sfiderà il tedesco Michael Berrer. Negli ottavi Nole potrebbe incontrare uno tra Alexandr Dolgopolov (22) e Richard Gasquet (13) i quali dovrebbero dar vita ad un terzo turno spumeggiante, avversari permettendo (in primis Ivo Karlovic, Sergyi Stakhovsky e Kei Nishikori, opposto subito al nostro Flavio Cipolla). Nei quarti Djokovic dovrebbe affrontare uno tra Gael Monfils (7) e Tomas Berdych (9). Il numero 1 di Francia è atteso però da un primo turno insidioso contro l’astro nascente Grigor Dimitrov; il ceco, invece, si ritrova sulla sua strada molte mine vaganti tra cui Fabio Fognini (primo turno contro Horacio Zeballos), Philipp Petzschner e Janko Tipsarevic (20).

Secondo quarto (parte alta). E’ la zona presidiata da Roger Federer (3). Dopo l’esordio contro Santiago Giraldo e un secondo turno contro Dudi Sela o Thomaz Bellucci, il tennista elvetico potrebbe affrontare al terzo turno Marin Cilic (27), minacciato però dai diciottenni Ryan Harrison (primo turno) e Bernard Tomic (secondo turno). Negli ottavi Roger dovrebbe vedersela contro Radek Stepanek (23) o Viktor Troicki (15), con il possibile inserimento di Philipp Kohlschreiber. Lì transita anche Andreas Seppi, sorteggiato contro l’argentino Juan Monaco. Nei quarti, infine, Federer sarebbe atteso da Mardy Fish (8), autentico protagonista dell’estate. L’americano deve però prestare attenzione a Michael Llodra (29), Fernando Verdasco (19) e, soprattutto, Jo-Wilfried Tsonga (11).

Terzo quarto (parte bassa). Urna benevola per Andy Murray (4) che, dopo un esordio soft (Somdev Devvarman), troverebbe Feliciano Lopez (25) al terzo turno e uno tra Juan Ignacio Chela (24) e Stanislas Wawrinka (14) negli ottavi. Di ben altro spessore, invece, sarebbe il suo avversario nei quarti dove, con un Robin Soderling (5) in condizioni precarie, è più probabile che emerga Juan Martin Del Potro (18), che al primo turno sfiderà il nostro Filippo Volandri. Gli altri candidati ad un posto nei quarti sono Gilles Simon (12), probabile avversario dell’argentino negli ottavi, e John Isner (18).

Quarto quarto (parte bassa). Ed eccoci a Rafael Nadal (2). Dopo un avvio in scioltezza (Andrey Golubev prima, Mahut o un qualificato poi), il mancino di Manacor potrebbe trovare al terzo turno David Nalbandian o Ivan Ljubicic (30). Lo sfidante negli ottavi, invece, potrebbe uscire da una cerchia ristretta di tre nomi: Mikhail Youzhny (16), Ernests Gulbis o Jurgen Melzer (17). I primi due, però, si affronteranno già al primo turno. Nei quarti di finale ci potrebbe essere il derby tutto spagnolo con David Ferrer (5), atteso però da un esordio non semplice contro Igor Andreev. I maggiori ostacoli sul cammino del valenciano sono il connazionale Nicolas Almagro (10) e l’imprevedibile Andy Roddick (21).

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi